• Home
  • Atti parlamentari
  • L'idoneità del tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro a svolgere le attività nell'ambito della prevenzione degli incendi

L'idoneità del tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro a svolgere le attività nell'ambito della prevenzione degli incendi

Interrogazione a risposta scritta 4-11601

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-11601
presentato da
LICATINI Caterina
testo di
Mercoledì 16 marzo 2022, seduta n. 658

— Al Ministro dell'interno. — Per sapere – premesso che:

tra gli aspetti più significativi in materia di controllo e sicurezza nei luoghi di lavoro, rientra senz'altro quello della prevenzione degli incendi. Il monitoraggio puntuale dei requisiti di sicurezza antincendio in ambito civile e industriale, costituisce un elemento indispensabile per l'incolumità delle persone, la tutela dell'ambiente e la salvaguardia delle nostre attività produttive;

la figura verso cui convergono le attività finalizzate alla prevenzione degli incendi è quella del professionista antincendio, definito dall'articolo 1 del decreto ministeriale 7 agosto 2012 come «professionista iscritto in albo professionale, che opera nell'ambito delle proprie competenze ed iscritto negli appositi elenchi del Ministero dell'interno di cui all'articolo 16 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139»;

ai fini dell'iscrizione nei richiamati elenchi è necessario essere in possesso di taluni requisiti, così inquadrati dal decreto ministeriale 5 agosto 2011: iscrizione all'albo professionale e attestazione di frequenza con esito positivo del corso base di specializzazione di prevenzione incendi della durata di 120 ore;

ai sensi del medesimo decreto, tuttavia, «possono iscriversi, a domanda, negli elenchi del Ministero dell'interno i professionisti iscritti negli albi professionali, di seguito denominati professionisti, degli ingegneri, degli architetti-pianificatori-paesaggisti e conservatori, dei chimici, dei dottori agronomi e dottori forestali, dei geometri e dei geometri laureati, dei periti industriali e periti industriali laureati, degli agrotecnici ed agrotecnici laureati, dei periti agrari e periti agrari laureati, in possesso dei requisiti di cui al presente decreto»;

tra le figure professionali elencate non rientra quella del tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, pur trattandosi di un professionista altamente specializzato nel campo dei controlli di sicurezza e in possesso di un titolo abilitante conseguito mediante un percorso formativo rivolto a molteplici ambiti di questo settore, come (ex articolo 1 del decreto ministeriale n. 58 del 1997) la vigilanza della «rispondenza delle strutture e degli ambienti in relazione alle attività ad esse connesse» e il controllo delle «condizioni di sicurezza degli impianti»;

la compatibilità del tecnico della prevenzione con quanto richiesto dalla normativa in materia di controllo degli incendi non risiede solo nelle sue competenze ma anche nella sussistenza dei requisiti di carattere formale, visto che si tratta ormai di un professionista iscritto al relativo albo professionale costituito con decreto ministeriale del 13 marzo 2018;

la preparazione e l'idoneità di tale figura professionale rispetto all'attività di prevenzione degli incendi trova riscontro, anche nel relativo percorso universitario, poiché l'ordinamento didattico dei corsi di laurea in tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, prevede, nell'ambito del triennio formativo, moduli di riferimento dedicati alla disciplina in questione, nonché moduli propedeutici alla stessa –:

se, alla luce di quanto esposto riguardo all'idoneità di questa figura professionale a svolgere le attività nell'ambito della prevenzione degli incendi, il Ministero interrogato intenda adottare iniziative finalizzate a consentire ai tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro di richiedere l'iscrizione agli elenchi del Ministero dell'interno per la qualifica di professionista antincendio.

 Cookie

Condividi

Carrello